Prima Pagina Gazzetta dello Sport: “Scudetto al veleno”

La prima pagina del quotidiano La Gazzetta dello Sport di oggi, 14 marzo 2022

Prima Pagina Gazzetta dello Sport – “Scudetto al veleno”.

“Scudetto al veleno”, questo il titolo di apertura in prima pagina de La Gazzetta dello Sport nell’edizione odierna. Grande Torino, l’Inter si salva, intanto il Milan è sempre più primo. Pari e polemiche, il rigore negato a Belotti diventa un caso. Vantaggio di Bremer, al 93′ il gol di Sanchez. Male Guida e Massa (VAR) che saranno fermati. Il direttore sportivo granata Vagnati: “Un doppio errore”. Juric: “Inspiegabile”.

Napoli – C’è spazio nel taglio basso della prima pagina per la squadra di Spalletti con questo titolo: “Supermhen”. Due gol di Osimhen permettono al Napoli di sbancare Verona. Il nigeriano scatta e il tecnico rilancia: “E ora può succedere di tutto”. Follia degli ultrà veronesi con lo striscione della vergogna che invita Russia ed Ucraina a bombardare Napoli.

Juventus – Spazio anche per i bianconeri sulla spalla del quotidiano rosa con il titolo seguente: “Allegri, missione quarti Champions. In ballo l’onore e… 90 milioni”. Mercoledì i bianconeri sfideranno il Villarreal: l’obiettivo è centrare i quarti di finale che mancano dalla stagione 2018/19. Il passaggio del turno farebbe bene alla Vecchia Signora sia sul piano economico che su quello sportivo.

Serie A – Il 29esimo turno di campionato si concluderà stasera con Lazio-Venezia, intanto La Gazzetta dello Sport dedica uno spazio sulla spalla alla lotta per le posizioni che valgono l’accesso all’Europa League: “Gasp, ciao 4° posto. Mourinho resiste, sale la Fiorentina. Sarri da sorpasso”. Brutto stop interno dell’Atalanta che pareggia 0-0 contro il Genoa, mentre la Roma pareggia al 94′ a Udine. Vincono i Viola, stasera la Lazio può andare al quinto posto a +1 su Atalanta e Roma.

Nazionale – Nel taglio alto della prima pagina c’è spazio anche per gli Azzurri con il titolo seguente: “Mancini, come sta l’Italia? Rebus difesa, Scamacca c’è. L’arma in più è Zaniolo”. L’attaccante del Sassuolo è sicuro della convocazione, mentre il centrocampista della Roma potrebbe rivelarsi decisivo. Tra 10 giorni la prima partita del playoff Mondiale contro la Macedonia del Nord.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il presidente della Salernitana Iervolino ha detto la sua a proposito delle notizie di mercato che avvicinano Cavani alla Salernitana

Calcio, Sport

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha parlato ai margini della celebrazione dei 130 anni de Il Mattino della situazione del calcio attuale ed anche del suo club