Prima Pagina Gazzetta dello Sport: “Cose da Inter”

La prima pagina del quotidiano La Gazzetta dello Sport di oggi, 9 marzo 2022

Prima Pagina Gazzetta dello Sport – “Cose da Inter”.

“Cose da Inter”. Questo il titolo di apertura in prima pagina de La Gazzetta dello Sport nell’edizione odierna. Mezzo miracolo ad Anfield, ma ai quarti va il Liverpool: decide una magia di Lautaro Martinez (0-1). I nerazzurri resistono in dieci, i Reds colpiscono due pali e una traversa. Klopp: “Bravi, siete dei guerrieri”. Inzaghi: “A tutta sul campionato”.

Milan – C’è spazio nel taglio basso della prima pagina per i rossoneri con il titolo seguente: “Giroud-Ibra, il ribaltone”. Sono cambiate le gerarchie per quanto riguarda l’attacco del Diavolo. Il francese si rivela uomo-scudetto: tra gol e sacrifici ha sorpassato lo svedese e adesso è lui il centravanti titolare per Pioli.

Juventus – Spazio nel taglio basso della prima pagina anche per i bianconeri con questo titolo: “La Vecchia Signora per Dybala non andrà al rilancio”. Domani giorno decisivo per il futuro dell’attaccante argentino che incontrerà la dirigenza bianconera con il suo procuratore. La Juve non sembra però essere disposta ad aumentare l’offerta che ha già presentato alla Joya. Le condizioni dettate dal club sono chiare, ora è tutto nella mani e nel cuore del 10 bianconero.

Napoli – “Cinque motivi per crederci ancora”. Titola così il quotidiano nel taglio basso della prima pagina sulla squadra di Spalletti dopo la sconfitta per 1-0 al Maradona contro il Milan. Osimhen può essere un fattore determinante e la rosa sta tornando nuovamente al completo grazie ai recuperi di Anguissa e Lozano.

Champions League – Nella parte centrale della prima pagina spazio al big match di stasera con questo titolo: “Tra Real e PSG c’è sempre Mbappé”. Il Bernabeu si prepara alla super sfida che vedrà uscire agli ottavi una big del calcio europeo. Intanto il Bayern vince 7-1 e sommerge di gol il Salisburgo: tris di Lewandowski (due su rigore).

Paulo Fonseca – L’ex allenatore della Roma ha rilasciato un’intervista al quotidiano che la riporta con questo titolo nel taglio alto della prima pagina: “Vi racconto l’odissea in Ucraina”. Il tecnico: “Io tra bombe e bunker, lasciare Kiev è stato un incubo. Mia moglie piange ancora… Poi 30 ore di viaggio in mezzo a gente senza cibo”.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Amir Rrahmani, difensore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni in esclusiva a Kiss Kiss Napoli durante Radio Goal.

Calcio, Sport

Walter Novellino, ex allenatore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni su Kiss Kiss Napoli anche su Luciano Spalletti

Calcio, Sport

In esclusiva il presidente del Getafe Angel Torres ha parlato del futuro del terzino sinistro Mathias Olivera che interessa molto al Napoli