Pregliasco: “Restrizioni necessarie per far fronte ai contagi”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Il noto virologo Fabrizio Pregliasco ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli:

“Purtroppo la Campania, insieme ad altre regioni, vive un momento difficile. In questo momento temo che la scelta di restringimenti più pesanti sia necessaria. C’è un incremento esponenziale dei contagi, come c’è stato lo scorso ottobre. Terza ondata? C’è un’onda in crescita. Vedremo se riusciremo a contenere questo incremento. I presupposti di questa terza ondata purtroppo ci sono. Vaccini i calciatori? Spero che la disponibilità delle vaccinazioni sia più generalizzata tra qualche mese e perché no, magari vaccinare anche i giocatori. Il virus cambia e le varianti ci danno filo da torcere. Parliamo purtroppo di ritardi dei vaccini. Spero che presto ci possano essere maggio disponibilità. Europei di calcio? Temo che si giocheranno senza spettatori con un contingentamento. E’ necessario il buon senso da parte di tutti e l’accettazione da parte di tutti di queste fastidiose indicazioni e restrizioni. Solo così possiamo far fronte a questa pandemia nel migliore dei modi”

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

La società biancoceleste è stata sanzionata per Cori anti-Napoli e lancio di bengala provenienti dal Settore Ospiti

Calcio, Sport

Mercoledì al MAPEI Stadium (ore 20.45) è pronta ad abbattersi la marea azzurra

Calcio, Sport

Il giornalista a Radio Goal: “Lobotka? Devo essere onesto, ieri mi ha sorpreso. Forse mi ero fatto un’idea sbagliata su di lui”

Calcio, Sport

Il giornalista a Il bar dello Sport: “Lo spettacolo è stato indimenticabile grazie anche ad un ritrovato Mertens”

Calcio, Sport

Gli azzurri preparano il match contro il Sassuolo in programma mercoledì al Mapei Stadium alle ore 20.45