Polonia, il CT Sousa: “Zielinski potrà essere un leader”

Paulo Sousa, neo Commissario Tecnico della Polonia, ha tenuto la conferenza stampa di presentazione ed ha parlato anche di Piotr Zielinski: “Vogliamo rappresentare una minaccia per i nostri avversari, attaccare efficacemente, controllare il ritmo del gioco gestendo bene la palla. D’altra parte, la storia del calcio polacco è in gran parte fondata sul contropiede e non possiamo rinunciare a questo. Deve far parte del nostro modello di gioco. La velocità del processo decisionale e dell’analisi delle varie situazioni di gioco sono molto importanti per me. Certamente il fatto che molti giocatori militino nei campionati migliori ci aiuterà in tal senso. Non vogliamo un solo leader, ma diversi. I giocatori stessi devono puntare al massimo, devono essere esigenti e ascoltare le istruzioni dello staff tecnico. Uno di questi leader potrebbe essere Piotr Zieliński , ma mi aspetto un contributo da tutti in campo e in panchina. Voglio parlare dei singoli giocatori solo quando affronteremo i primi appuntamenti. Ora, per vari motivi, non ha senso”.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il Brasile vince il girone nonostante la sconfitta contro il Camerun di Anguissa, che abbandona il mondiale a vantaggio della Svizzera

Calcio, Sport

Storico successo della Corea del Sud di Kim Min-Jae. La squadra di Paolo di Bento batte il Portogallo ed elimina l’Uruguay di Mathias Olivera

Calcio, Sport

Report allenamento per il Napoli ad Antalya in Turchia. Gli azzurri preparano le due amichevoli con Antalya e Crystal Palace

Calcio, Sport

Il Marocco ha battuto 2 a 1 il Canada e si è qualificato agli ottavi di finale di Qatar 2022 grazie alle reti di Ziyech ed En Nesyri.

Calcio, Sport

Il Belgio di Lukaku è fuori dal Mondiale in Qatar dopo lo 0 a 0 ottenuto contro la Croazia. fatali gli errori dell’attaccante dell’Inter