Poggi: “Napoli più forte rispetto ad inizio stagione. Noi siamo pronti a combattere”

Paolo Poggi a Radio Goal

Paolo Poggi, ex attaccante ed attuale responsabile dell’area tecnica del Venezia, in esclusiva durante la trasmissione Radio Goal, in onda su Radio Kiss Kiss Napoli tra le 13 e le 16, ha parlato di Spalletti, del Napoli e del suo Venezia. Di seguito le sue considerazioni:

“La storia racconta di tanti ottimi giocatori che riescono a diventare grandi grazie soprattutto all’apporto dei loro allenatori. Quello che mi viene da pensare, e parlo da quello che vedo da esterno, un giocatore giovane come Osimhen deve avere la capacità di ascoltare un allenatore come Spalletti che può aiutarti tanto a crescere come giocatore e come uomo.”

“Il Napoli dall’inizio della stagione ad ora mi dà ancora la percezione di essere una squadra forte. La qualità della squadra, la sua solidità, sono ulteriormente aumentati. E’ vero che succede per tutti questo percorso, anche per noi. La percezione è che ci siano tanti giocatori che hanno alzato l’asticella, e sarebbe grave se non fosse così.”

“C’è grande rammarico per il gol di Dzeko, soprattutto perché abbiamo affrontato una squadra in grande emergenza numerica. Abbiamo deciso noi di andare a giocare. Siamo contenti perché abbiamo affrontato una squadra molto forte e con concentrazione e dedizione siamo riusciti a difendere bene. Il rammarico resta per un errore nei minuti finali che ci ha condannati alla sconfitta.”

“Balotelli in Nazionale? Credo sia una grande chance per lui.”

“La proprietà americana ci ha dato grandi ambizioni. Ci ha aiutato a capire che c’è sempre qualcosa da imparare da qualcuno ed è fondamentale per poter crescere sempre di più. Per avere un buon scouting non bisogna trascurare la parte visiva per avere più chiaro possibile quello che si vuole sapere.”

“Ci stiamo preparando a portare a casa la salvezza affrontando tutte le battaglie sportive che ci aspettano da qui alla fine del campionato.”

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il presidente della Salernitana Iervolino ha detto la sua a proposito delle notizie di mercato che avvicinano Cavani alla Salernitana

Calcio, Sport

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha parlato ai margini della celebrazione dei 130 anni de Il Mattino della situazione del calcio attuale ed anche del suo club