Petagna a Mediaset: “C’è rammarico, ora testa al Bologna!”

Le parole dell'attaccante dopo la sconfitta casalinga del Napoli in Coppa Italia contro la Fiorentina
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Sconfitta bruciante per il Napoli, che cede alla Fiorentina per 5-2 in casa, in Coppa Italia. Al termine del match ha parlato ai microfoni di Mediaset l’attaccante azzurro, Andrea Petagna, analizzando il match.

RAMMARICO “Peccato, il nostro obiettivo era quello di superare il turno. Ora dobbiamo pensare al Bologna, perchè dobbiamo fare 3 punti in campionato. Dovevamo e potevamo fare meglio sicuramente, essere più cinici in delle occasioni che abbiamo avuto, potevamo fare sicuramente meglio, poi siamo stati sfortunati. In 9 è impossibile tenere il campo, si fa molta fatica. Peccato, però adesso dobbiamo pensare a lunedì che abbiamo una partita importante“.

PRESTAZIONE – “Sono contento di aver fatto gol ancora e chiaramente quando giochi dall’inizio è più facile perché hai più occasioni. Ora devo mettermi sotto, dobbiamo farlo tutti, dobbiamo vincere lunedì, poi abbiamo il derby con la Salernitana, quindi sono tante partite e dobbiamo prepararci bene”.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

La prima pagina del quotidiano Il Corriere dello Sport di oggi, 29 gennaio 2022

Calcio, Sport

Le parole dell’ex allenatore dell’Avellino ai nostri microfoni

Calcio, Sport

L’ex centrocampista azzurro a Radio Goal della sera: “Scudetto? Il Napoli è lì e deve crederci fino alla fine”

Calcio, Sport

L’ex difensore azzurro ha svelato a Radio Goal della sera ciò che serve al Napoli per vincere lo scudetto

Calcio, Sport

Le dichiarazioni di Antonello Valentini, ex dirigente FGIC, intervenuto nell’appuntamento pomeridiano di Radio Goal