Parco della Marinella, procedono i lavori di riqualificazione: ecco come sarà

Procedono gli importanti lavori di riqualificazione del Parco della Marinella a Napoli. Il nuovo Parco della Marinella sarà compreso tra il bastione del Carmine, l’ex caserma di Cavalleria, il Mercato Ittico e le case popolari. L’attraversamento principale del Parco forma un cannocchiale prospettico di circa 200 metri che inquadra nel verde la struttura in vetro cemento del Mercato Ittico, opera di Luigi Cosenza e, sul fondale prospettico, il Vesuvio. Gli accessi al parco sono tre: – Il principale è posto lungo via Vespucci e si apre a ventaglio con una vasca-fontana, la cavea ed indirizza verso le diverse zone del Parco. Alla sinistra dell’ingresso principale vi è un viale in direzione del Bastione del Carmine, ricco di aiuole con piante da fioritura perenne, pavimentazioni artistiche e un piccolo percorso d’acqua che collega la vasca-fontana all’altra fontana con getti circolari, in prossimità del secondo ingresso. – Il secondo ingresso è situato in prossimità del Bastione del Carmine e permette l’accesso direttamente sul basolato della vecchia via Marinella. Questo percorso costeggia il muro del porto sulla sinistra mentre sulla destra attraversa aree arricchite dalla presenza di alberi di olivi e agrumi, per terminare nei percorsi naturalistici presenti nella porzione est del parco. – Il terzo ingresso è quello dal Mercato del Pesce e introduce direttamente sull’asse principale alberato arredato con panche ondulate realizzate ad hoc. “Fino a qualche mese fa qui c’erano solo rifiuti. Ce la stiamo mettendo tutta, sarà un parco bellissimo”, queste le parole dell’Assessore al Verde Luigi Felaco, durante un sopralluogo svolto questa mattina presso il cantiere dei lavori al Parco Marinella.

ti potrebbe interessare

le più lette