Osimhen, operazione andata a buon fine: prognosi di 90 giorni

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Arrivano novità per quanto riguarda le condizioni di Victor Osimhen, dopo l’infortunio che lo ha costretto a lasciare il campo nella sfida di Serie A contro l’Inter. Come si legge dal comunicato della SSC Napoli, la punta nigeriana, operata questa mattina dal Prof. Tartaro, coadiuvato dal dott. Mario Santagata ed alla presenza del dott. Canonico, ha subìto un intervento di riduzione e contenzione delle fratture pluriframmentarie e scomposte dell’osso malare, dell’arco e del pomello zigomatico, del pavimento e della parete laterale dell’orbita, e della diastasi della sutura fronto-zigomatica. La sintesi dei monconi ossei è stata fatta tramite placche e viti in titanio. Il giocatore sta bene e resterà in osservazione per qualche giorno. La prognosi è stimata in circa 90 giorni.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Assenti anche i lungodegenti Obiang e Romagna

Calcio, Sport

Out Manolas. Il difensore non prenderà parte alla trasferta di Reggio Emilia per gastroenterite

Calcio, Sport

Ulivieri a Radio Goal: “Spalletti si sta dimostrando un grande gestore. La sua bravura sta nel coinvolgere tutti i calciatori”

Calcio, Sport

Gli azzurri preparano il match contro il Sassuolo in programma domani al MEPEI Stadium alle ore 20.45

Calcio, Sport

Mandorlini a Radio Goal: “Sono contento per Jorginho. Il terzo posto nella classifica del Pallone d’Oro è un risultato pazzesco”