Osimhen, l’oro di Napoli. Da Bologna al Bologna 119 giorni per il suo ritorno al gol

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Con quel capello biondo-oro si nota in campo, Victor Osimhen è tornato ed il Napoli riassapora il gusto della vittoria. Dal Bologna al Bologna. In mezzo 119 giorni scanditi da tanti problemi, che hanno tenuto il talento nigeriano lontano dai campi di gioco per troppo tempo, privando tra l’altro il Napoli di quella che doveva essere una delle sue armi principali. Dall’8 novembre l’attaccante nigeriano non sentiva l’emozione del gol, inzuccata di testa al Dall’Ara su assist di Lozano. Evidentemente sono i colori rossoblu a stimolare di più la sua propensione alla realizzazione. Ci voleva anche perché ne ha passate troppe. La spalla che esce, la lunga riabilitazione, il pericolo di un intervento alla fine scongiurato, i viaggi in Belgio per accelerare i tempi di recupero, il permesso premio natalizio e la positività al Covid, la caduta di Bergamo, il ricovero in ospedale e gli esami al cervello e poi tanti bocconi amari. Questo l’excursus di questi 119 giorni lontano dal gol. Dal 13 novembre 2020 questo ragazzo è mancato a Gattuso ed ai tifosi. E poi su Victor si è sempre abbattuto il pesante fardello di abbinare qualsiasi tipo di giudizio tecnico al prezzo salato del suo cartellino pagato dal Napoli al Lille. Erano fastidiosi i giudizi che piovevano su questo ragazzo di 21 anni, ma poi fortunatamente c’è il campo che parla, e la perla del gol al Bologna è l’esatta fotografia delle potenzialità di Osimhen. In campo aperto è devastante, veloce, preciso e poi ha nelle vene il senso del gol. Victor vede la porta e sa come trafiggere i portieri avversari. Ora deve solo ritrovare la  fiducia ed il feeling con il gol che si era interrotto quell’8 novembre del 2020. Ora che si è sbloccato si guarda al calendario con maggiore fiducia ed il trittico Milan-Juve-Roma non spaventa più.

 

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare