Osimhen: “Ho realizzato un sogno, grazie ai tifosi che mi spingono ad andare avanti”

Victor Osimhen, attaccante del Napoli

Ieri sera Victor Osimhen ha ricevuto un riconoscimento importante, un premio che ne certifica anche lo status internazionale, il Pallone d’Oro Africano CAF per il 2023. Questo il messaggio postato sui social dal nigeriano dopo il trofeo ottenuto: 

“Da ragazzo che veniva dalle strade di Olusosun, che doveva sbandare nel traffico quasi ogni giorno della settimana mentre cresceva per sopravvivere alle numerose sfide che io e la mia famiglia stavamo affrontando, diventando un tesoro in Africa e il calcio mondiale era un sogno selvaggio. Le parole non possono esprimere la gioia nel mio cuore, questo è un momento molto speciale per me.
Il mio viaggio nel calcio è stato un ottovolante di alti, bassi ed emozioni. I gol, gli echi e il giubilo delle vittorie mi fanno andare avanti anche quando le critiche, l’odio e il dolore delle sconfitte mi colpiscono duramente al petto. Il sostegno della mia fantastica famiglia, dei miei tifosi, in particolare dei miei tifosi nigeriani, e l’amore per il bellissimo gioco del calcio mi motivano a puntare ogni giorno più in alto.
La perdita dei miei cari genitori nel corso di questo viaggio lascia una cicatrice nel mio cuore poiché sono sempre stati la mia principale forza trainante per il successo fin da quando ero bambino, possano le loro anime continuare a riposare in pace. Alla mia meravigliosa famiglia, grazie per avermi sempre sostenuto e amato così tanto. Non sarei arrivato fin qui senza questo supporto. Ai miei fan e sostenitori nigeriani, la vostra dedizione nel sostenermi nei giorni belli e in quelli brutti non passa inosservata, anche in mezzo alle frecce di odio lanciate contro di me siete rimasti tutti al mio fianco. Sono grato.
Vincere il CAF Best African Player 2023 è una testimonianza del mio duro lavoro, dell’amore e del sostegno. Sono così orgoglioso di me stesso per aver ottenuto questo prestigioso premio. Grazie CAF, a tutti gli allenatori con cui ho giocato sia a livello locale che internazionale, la vostra saggezza e conoscenza hanno giocato un ruolo enorme nel guidare la mia carriera calcistica, grazie mille. Sono sicuro che i miei genitori in paradiso stanno sorridendo, questo è per voi. Mi congratulo anche con Chiamaka Nnadozie e Asisat Oshoala per i loro prestigiosi premi. I sogni si avverano! Grazie a tutti, DIO è il più grande”.

ti potrebbe interessare

 Ultimissime    | Calcio, Sport

Gli azzurri hanno diramato la lista dei convocati per la sfida Cagliari-Napoli in programma oggi 15 allo Stadio Unipol Domus per la 26esima giornata di Serie A