NapoliBasket, pres. Grassi: “Domani semifinale contro Ferrara, finalmente con il pubblico”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Il Presidente della Generazione Vincente Napoli Basket Federico Grassi è intervenuto  su Radio Kiss Kiss Napoli, radio ufficiale della società partenopea:  “ Finalmente tornano i tifosi al Palazzetto. Ovviamente la situazione resta particolare e quindi si dovranno seguire determinati regolamenti. I biglietti saranno acquistabili solo ed esclusivamente online attraverso il sito www.etes.it, e dunque non ci sarà possibilità di poter prendere il biglietto all’esterno del palazzetto. Da quest’oggi, insieme alla Farmacia San Ciro dei Dott.ri Guerra, a cui vanno i miei ringraziamenti, abbiamo stipulato una promozione per i nostri tifosi che potranno fare il tampone, esibendo il biglietto della partita, a soli 10 euro. Il tampone con esito negativo, insieme al Certificato di Vaccinazione, anche solo la prima dose, o di Guarigione Covid, saranno necessari per accedere al PalaBarbuto. Non tutti gli abbonati hanno esercitato il diritto di prelazione, credo e spero che da oggi fino all’inizio della gara riusciremo ad esaurire i 500 biglietti a disposizione. Sarebbe importante anche per i nostri giocatori che, in un’annata cosi strana e difficile, hanno voglia di sentire nuovamente il calore del pubblico napoletano. Abbiamo giocato una stagione in palazzetti desolati, ovviamente sempre vuoti, e non è stata una bella esperienza. Disputiamo una semifinale promozione dopo 15 anni dall’ultima esperienza di Napoli in A1, iniziamo a vedere i risultati di un percorso partito qualche anno fa. Prima della seconda fase avevamo detto che avremmo fatto un acquisto che avrebbe potuto rompere, in senso positivo, gli equilibri. Effettivamente Burns è un giocatore che sta facendo la differenza, come si è visto già dalle prime tre gare con Pistoia. Si è presentato in maniera umile, pronto a darci una mano per questo sogno che tutta la città vorrebbe. E’ stato importante chiudere 3-0 nei quarti di finale con Pistoia in modo tale da poter avere un po’ di riposo e prepararci al meglio alla sfida contro un avversario duro come Ferrara. Non sarà affatto una serie facile, loro ci hanno battuto in regular season in maniera rocambolesca, hanno una squadra forte ed un Presidente estremamente serio. Sarà difficile ma per arrivare all’obiettivo sappiamo di dover battere formazioni di assoluto livello.”

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare