Napoli, venerdì 26 marzo sciopero di 24 ore del trasporto ANM

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

L’ANM informa che venerdì 26 marzo le Organizzazioni sindacali FILT-CGIL, FIT-CISL, UILTRASPORTI, FAISA CISAL, UGLFNA hanno proclamato uno sciopero del Trasporto pubblico locale di 24 ore. L’eventuale interruzione del servizio verrà gestita nel rispetto delle fasce di garanzia con le seguenti modalità:

Qui gli orari delle fasce garantite del trasporto EAV

Linee bus: (tram, bus, filobus) il servizio è garantito dalle ore 5:30 alle ore 8:30 e dalle ore 17:00 alle ore 20:00. Le ultime partenze vengono effettuate 30 minuti prima dell’inizio dello sciopero e riprendono circa 30 minuti dopo la fine dello sciopero.

Metro Linea 1: prima corsa mattinale da Piscinola ore 06:35 e da Garibaldi ore 07:15. In caso di adesione, ultima corsa mattinale da Piscinola e da Garibaldi ore 09:15. Il servizio riprende con la prima corsa pomeridiana da Piscinola ore 17:05 e da Garibaldi ore 17:45. L’ultima corsa serale da Piscinola e da Garibaldi è garantita alle ore 19:45.

Funicolari: Chiaia, Centrale e Montesanto ultima corsa del mattino garantita alle ore 09:20. Il servizio riprende con la prima corsa pomeridiana delle ore 17:00. Ultima corsa serale ore 19:50.
Impianto di Mergellina chiuso. Attivo servizio navetta 621 (segue fasce garanzia bus).

Motivazioni dello sciopero: rinnovo del CCNL Autoferrotranvieri. Accordi migliorativi di tipo economico e organizzativo.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare