Napoli, venerdì 13 novembre sciopero del trasporto pubblico di quattro ore

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
L’ANM (Azienda Napoletana Mobilità) informa che venerdì 13 novembre 2020 le Organizzazioni FILT CGIL, FILT CISL, UILTRASPORTI, ORSA TPL, UGL FNA, USB, FAISA CISAL e FAISA CONFAIL, hanno proclamato uno sciopero del trasporto pubblico locale di 4 ore. L’eventuale interruzione del servizio verrà gestita nel rispetto delle fasce di garanzia con le seguenti modalità: Linee bus: stop al servizio dalle ore 11:00 alle ore 15:00. Le ultime partenze saranno effettuate circa 30 minuti prima l’inizio dello sciopero per riprendere 30 minuti dopo circa la fine dello sciopero. Funicolari: Centrale – Chiaia – Montesanto ultima corsa ore 10:40. Il servizio riprende con la prima corsa delle ore 15:20 | Mergellina (servizio sospeso, segue modalità dei servizi di superficie) Metro Linea 1: ULTIMA CORSA        PRIMA CORSA – PISCINOLA                 10:30                           15:51 – GARIBALDI                10:30                           16:31 Motivazioni dello sciopero: miglioramento condizioni economiche e di lavoro di Operatori di esercizio, spettanze arretrate anno 2016 e per tutto quanto contenuto in procedura di Prima fase.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il giornalista sportivo a Radio Goal della sera: “Penso che il rientro in campo del capitano possa avvenire contro il Milan”

Calcio, Sport

Designato il direttore di gara

Calcio, Sport

La Uefa ha comunicato le designazioni arbitrali dell’ultima giornata della fase a gironi

Calcio, Sport

Il giornalista a Il bar dello Sport: “Gli unici centrocampisti di ruolo disponibili saranno Demme e Zielinski”