Napoli, truffa al fisco: sei arresti e sequestri per 27 milioni

Arresti domiciliari per cinque commercialisti ed un imprenditore disposti dalla Guardia di Finanza di Napoli. L’accusa è di associazione per delinquere finalizzata alla frode fiscale. I finanzieri del Comando provinciale stanno eseguendo, tra Campania Puglia ed altre regioni, sequestri di beni per un totale di 27 milioni di euro a 62 società. In tutto sono 93 i denunciati per il reato di indebite compensazioni fiscali. Secondo quanto emerso dalla indagini, i sei avevano organizzato una truffa nei confronti del fisco basata sulle compensazioni tributarie, che permettono al contribuenti di utilizzare i crediti per il pagamento dei debiti con il fisco.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Luciano Spalletti ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida di campionato contro lo Spezia in programma domani alle 12.30

Calcio, Sport

E’ stata diramata la lista per la Champions League del Napoli: lasciati fuori sia Diego Demme che Alessio Zerbin