Napoli, torna in Villa Comunale la Statua del Fauno restaurata

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Ricollocata in Villa Comunale la Statua del giovane Fauno con capretto, parte del gruppo scultoreo realizzato nella seconda metà del Settecento da Andrea Violani, rimossa per l’apertura dei cantieri e l’avvio dei lavori di realizzazione della camera di ventilazione della Linea 6 della metropolitana.

La statua è stata restaurata dal Consorzio Roma per conto della Hitachi Rail e STS S.p.A. (ex Ansaldo STS S.p.A.), con il supporto del Servizio Linee Metropolitane Urbane, Servizio Valorizzazione della Città Storica del Comune di Napoli e l’alta sorveglianza della Soprintendenza.

“L’opera, oltre ad accompagnare la passeggiata verso la Cassa Armonica, restituisce ulteriore bellezza alle persone che attraversano la Villa Comunale, uno dei più importanti giardini storici d’Europa, che presto tornerà libero da cantieri, in tutto il suo splendore”, ha dichiarato l’Assessore al Verde, Luigi Felaco.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare