Napoli, tenta il suicidio lanciandosi contro un treno: donna in gravi condizioni

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Tenta il suicidio lanciandosi contro un treno dell’EAV.
A riportare la tristissima vicenda è il Presidente dell’EAV, Umberto De Gregorio.

Questa mattina una donna di 65 anni è stata investita a Madonna dell’Arco da un treno delle linee EAV (Ente Autonomo Volturno) sulla tratta Cercola-Sant’Anastasia, ma dopo aver visionato le immagini delle telecamere di videosorveglianza, si è appreso che la donna si sia gettata volontariamente contro il treno. La conferma è arrivata da un bigliettino che la 65enne aveva in una tasca e in cui chiedeva perdono. Pare che soffrisse di depressione.

Dopo l’incidente la donna è stata soccorsa e condotta all’Ospedale del Mare dove si trova in gravi condizioni.
Al momento non si hanno ulteriori notizie.

“Infinita tristezza per Rosa – dichiara Umberto De Gregoriola donna, ora in gravi condizioni all’Ospedale del Mare. Solidarietà al nostro macchinista, scosso per la tremenda scena.”

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Out per infortunio Anguissa, Osimhen e Ounas. Ancora assenti Politano e Zanoli a causa della positività al Covid-19

Calcio, Sport

La prima pagina del quotidiano La Gazzetta dello Sport di oggi, 28 novembre 2021

Calcio, Sport

La prima pagina del quotidiano Il Corriere dello Sport di oggi, 28 novembre 2021

Calcio, Sport

La prima pagina del quotidiano Il Mattino di oggi, 28 novembre 2021

Calcio, Sport

Le parole del tecnico del Napoli, Spalletti, prima della Lazio