Napoli, sfida d’alta quota con il Milan

Gli azzurri sfideranno i rossoneri domenica sera alle ore 20.45
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Dopo le due sconfitte consecutive in casa con Atalanta ed Empoli, il Napoli è atteso da una nuova sfida impegnativa in campionato contro una delle squadre in lotta per lo scudetto, il Milan di Stefano Pioli.

In questa stagione, i rossoneri, dopo 17 giornate hanno raccolto 12 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte. Ibrahimovic e compagni hanno messo a segno 36 gol (terzo miglior attacco del campionato dietro Inter e Atalanta) e ne ha subiti 19 (quarta miglior difesa dopo Napoli, Inter e Juventus). Al momento il Milan occupa la seconda posizione in classifica dietro ai cugini nerazzurri (vittoriosi in casa della Salernitana per 5-0). 

Nelle ultime 5 partite di campionato, la squadra di Pioli, ha messo insieme 2 vittorie (con Genoa e Salernitana), 1 pareggio (in casa dell’Udinese) e 2 sconfitte (contro Fiorentina e Sassuolo). I prossimi avversari del Napoli stanno attraversando un momento di flessione dovuto ai tantissimi infortuni che hanno colpito la rosa del Milan. I rossoneri, come il Napoli, dovranno fare a meno di diversi uomini chiave come Calabria, Kjaer, Pellegri, Leao e Rebic

Gli uomini da tenere sicuramente d’occhio sono Zlatan Ibrahimovic e Sandro Tonali. L’attaccante svedese sembra essere quello più in palla al momento nonostante i suoi 41 anni, mentre il centrocampista azzurro sta acquisendo quella maturità che ci si aspettava già la scorsa stagione.

Le due squadre arrivano a questa sfida con tanti dubbi dovuti alle tantissime assenze, ma nonostante ciò ci si prospetta una partita combattuta, soprattutto alla luce della vittoria dell’Inter.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

La prima pagina del quotidiano Il Mattino di oggi, 27 gennaio 2022

Calcio, Sport

Il turno degli ottavi di finale di Coppa d’Africa ha riservato una clamorosa sorpresa e, purtroppo, anche gravi fatti di cronaca

Calcio, Sport

Dopo il successo contro la Salernitana, il Napoli ha ripreso oggi gli allenamenti