Napoli, scoperto falso dentista dalla Guardia di Finanza

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
La Guardia di Finanza di Napoli ha scoperto un falso dentista, risultato anche evasore totale a cui ha sequestrato il suo ambulatorio, abusivo, che si trova nel quartiere Soccavo della città. L’indagato, che ha 52 anni, è stato denunciato e sanzionato anche per violazioni delle norme anti covid per non aver mai sottoposto a sanificazione i locali dove operava. Lo studio del sedicente dentista, composto da un locale e da un laboratorio odontotecnico, oltre a non essere stati sanificati erano, secondo le Fiamme Gialle, in precarie condizioni igienico-sanitarie. Finanzieri del secondo Nucleo Operativo Metropolitano hanno sottoposto a sequestro il locale e anche la strumentazione medica, di diverso genere, tra cui una poltrona da lavoro, attrezzature e materiale ad uso odontoiatrico, e decine di fiale di anestetici. La posizione del falso dentista è ora al vaglio dei finanzieri anche sotto il profilo fiscale, in quanto il 52enne è risultato un evasore totale, non avendo mai presentato la dichiarazione dei redditi dal 2011.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il dirigente sportivo a Radio Goal: “L’Europa League è diventata l’obiettivo principale delle Foxes”

Calcio, Sport

Il giornalista a Radio Goal: “Il Napoli con i suoi calciatori svelti può mettere in difficoltà la retroguardia degli inglesi”

Calcio, Sport

L’ex portiere a Radio Goal: “Penso che Ospina abbia poche responsabilità sui goal presi”

Calcio, Sport

Il giornalista a Radio Goal: “E’ ancora troppo presto per ipotizzare che scenderà in campo contro il Leicester”

Calcio, Sport

Prestigioso riconoscimento per il Responsabile Sanitario Prof. Raffaele Canonico e per Il Medico Sociale Dott. Gennaro De Luca