Napoli, sangue di San Gennaro ancora solido: si attende per il miracolo

Nel giorno del miracolo di dicembre di San Gennaro si attende lo scioglimento del sangue, ma al momento il prodigio non è ancora avvenuto. E c’è grande apprensione tra i fedeli. Dalla Cappella di San Gennaro, però, comunicano che il Prodigio del sangue potrebbe avvenire durante tutta la giornata. Non sono servite le due messe della mattina, una alle 10 e l’altra alle 12, per il compimento del miracolo. La Teca, quindi, è stata riposta in cassaforte. All’esterno i fedeli continuano a pregare. Alle 16:30 la reliquia sarà nuovamente prelevata e portata sull’altare maggiore della Cattedrale, in attesa dell’ostensione a distanza dei fedeli. L’ultima Santa Messa è prevista per le 18:30, alla presenza dell’Arcivescovo di Napoli, cardinale Crescenzio Sepe, ed è allora che i fedeli sapranno se è avvenuto o meno il prodigio.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Vittoria per 3 a 1 del Senegal che batte i padroni di casa del Qatar e che mette in cascina i primi tre punti nel Mondiale.

Calcio, Sport

Galles-Iran finisce 0 a 2, prima vittoria per la squadra di Queiroz che grazie alle reti di Cheshmi e Rezaeian battono i gallesi.

Calcio, Sport

Il Portogallo vince sudando contro il Ghana per 3-2. Il gol che apre le marcature lo firma Cristiano Ronaldo, ed è record

Calcio, Sport

l calcio italiano convoca i suoi Stati generali a Napoli, con un convegno che vedrà protagonista anche il presidente FIGC Gravina

Calcio, Sport

Termina con il quarto zero a zero di Qatar 2022 la sfida tra Uruguay e Corea del Sud, con in campo i due calciatori del Napoli Kim e Olivera