Napoli-Roma 4-0: la sblocca il capitano Insigne con una punizione “alla Maradona”, poi Fabian, Mertens e Politano

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Il Napoli batte la Roma 4-0 nel posticipo della nona giornata di serie A. La prima rete è stata realizzata da Insigne alla mezz’ora del primo tempo, un gol su punizione ‘alla Maradona’ che l’attaccante azzurro ha dedicato a Diego, alzando al cielo e baciandola una maglia col ‘dieci’. Nella ripresa, il raddoppio di Fabian Ruiz, poi le reti di Mertens e Politano, a suggellare un match nel segno del Pibe. Azzurri che salgono al terzo posto agganciando proprio la Roma insieme alla Juventus a 17 punti, solo uno in meno rispetto ad Inter e Sassuolo ma 6 dietro il sorprendente Milan che vince con la Fiorentina anche senza Zlatan Ibrahimovic.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare