Napoli, rimosso il murale del giovane ucciso durante rapina

L’Amministrazione comunale rende noto che, a seguito delle ordinanze di ripristino dello stato dei luoghi emanate con riferimento al murale di via dei Tribunali, dopo aver ricevuto riscontro da parte degli uffici comunali circa l’estraneità del condominio, stamani si è provveduto al ripristino dello stato dei luoghi, dando così seguito all’indirizzo espresso dalla Giunta de Magistris. Il murale del giovane ucciso durante una rapina a Napoli, comparso nelle scorse settimane in via Sedil Capuano, a Forcella, e dedicato al giovane Luigi Caiafa, dopo le numerose polemiche è stato cancellato dagli agenti della polizia locale e della polizia di Stato.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Diramato il calendario ufficiale della Serie A 2022 2023, il Napoli partirà fuori casa contro il Verona poi la prima al “Maradona” col Monza

Calcio, Sport

Il Sindaco di Castel di Sangro, Angelo Caruso, ha annunciato l’amichevole tra Napoli e Mallorca in programma il 30 luglio