Napoli, picchia e tenta di soffocare la moglie: arrestato dai carabinieri

Ha picchiato e ha tentato di soffocare la moglie: ennesimo caso di violenza sulle donne a Napoli, il terzo arresto dei carabinieri in pochi giorni. La violenza è avvenuta a Miano. Allertati da un familiare, i carabinieri sono intervenuti nell’abitazione di un 40enne, già noto alle forze dell’ordine, e hanno scoperto che aveva prima picchiato e poi tentato di soffocare la moglie 37enne. L’uomo ha anche scaraventato a terra la suocera che aveva provato a difendere la figlia. Il 40enne è stato arrestato e alla donna sono stati dati 21 giorni di prognosi.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Storico successo della Corea del Sud di Kim Min-Jae. La squadra di Paolo di Bento batte il Portogallo ed elimina l’Uruguay di Mathias Olivera

Calcio, Sport

Report allenamento per il Napoli ad Antalya in Turchia. Gli azzurri preparano le due amichevoli con Antalya e Crystal Palace

Calcio, Sport

Il Marocco ha battuto 2 a 1 il Canada e si è qualificato agli ottavi di finale di Qatar 2022 grazie alle reti di Ziyech ed En Nesyri.

Calcio, Sport

Il Belgio di Lukaku è fuori dal Mondiale in Qatar dopo lo 0 a 0 ottenuto contro la Croazia. fatali gli errori dell’attaccante dell’Inter