Napoli, picchia e tenta di soffocare la moglie: arrestato dai carabinieri

Ha picchiato e ha tentato di soffocare la moglie: ennesimo caso di violenza sulle donne a Napoli, il terzo arresto dei carabinieri in pochi giorni. La violenza è avvenuta a Miano. Allertati da un familiare, i carabinieri sono intervenuti nell’abitazione di un 40enne, già noto alle forze dell’ordine, e hanno scoperto che aveva prima picchiato e poi tentato di soffocare la moglie 37enne. L’uomo ha anche scaraventato a terra la suocera che aveva provato a difendere la figlia. Il 40enne è stato arrestato e alla donna sono stati dati 21 giorni di prognosi.

ti potrebbe interessare

le più lette

Sport>Calcio

Lorenzo Insigne, capitano del Napoli, dopo la vittoria col Genoa, la sua ultima partita al Maradona da calciatore azzurro, si è emozionato

Sport>Calcio

Stanislav Lobotka, autore del terzo gol del Napoli contro il Genoa, è intervenuto ai microfoni di Dazn al termine del match

Sport>Calcio

Bobo Vieri in un’intervista a Dazn ha parlato del tecnico del Napoli Luciano Spalletti e delle sue qualità tecniche ed umane

Sport>Calcio

Si va verso il sold-out per Napoli-Genoa, ultima partita casalinga degli azzurri in questa stagione e che sarà anche l’occasione per l’ultima apparizione al Maradona di Lorenzo Insigne