Napoli-Parma, decidono Elmas e Politano

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Il Napoli stringe i denti, soffre, ma porta a casa una vittoria importante contro un Parma combattivo fino al secondo gol degli azzurri. Partita bloccata nel primo tempo, illuminata solo dal gran gol di Elmas (31′), che conclude un’azione personale partita da centrocampo ed ubriaca la difesa del Parma con una serpentina. Nel secondo tempo il Parma schiaccia gli azzurri nella propria area giocando palla veloce, ma trovando raramente la conclusione. Il Napoli che sembra preso dalla sindrome da vantaggio, che lo ha portato tante volte ad incassare il pari, non riesce più ad uscire dalla propria area. Gattuso ritarda i cambi, poi sostituisce Petagna, generoso ma poco incisivo, con Politano (17′ st) e l’esterno trova il gol del 2-0 con un tiro deviato da un difensore. Il Napoli ritrova sicurezza e gli altri cambi di Gattuso, che fa entrare Bakayoko, Maksimovic, ed Hysay per Zielinski, Elmas e Mario Rui, assicurano un finale tranquillo agli azzurri, che recuperano in classifica, ed ora sono attesi dall’ Atalanta mercoledi in semifinale di Coppa Italia.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare