Napoli, Parco del Gasometro: apertura prevista entro l’estate

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

“Un’area a verde realizzato ex novo e molto atteso dalla cittadinanza, che avrà al suo interno anche spazi per attività agricole”, ha spiegato l’assessore al Verde, Luigi Felaco.

La storia del Parco del Gasometro inizia circa trent’anni fa: la sua realizzazione, per la quale si sono mobilitate tante associazioni ambientaliste, ha vissuto numerose interruzioni, dovute a difficoltà degli espropri, a problemi di sicurezza idrogeologica e a ritardi nei procedimenti amministrativi.

Al momento i lavori si trovano nella fase conclusiva, che consentirà l’accesso da viale Raffaello. Per la messa in sicurezza del costone sul versante di Salita Cacciottoli, altro punto di accesso al parco, sono al vaglio alcune soluzioni tecniche. Il Gasometro resterà come testimonianza di archeologia industriale, anche per dare una caratterizzazione al Parco.
Entro la fine dell’estate, il Parco sarà aperto alla pubblica fruizione.

Per la gestione degli orti pubblici, l’Amministrazione sta pensando a un affidamento alla cittadinanza attraverso un percorso partecipato, come già avvenuto per il Parco De Filippo a Ponticelli. L’assessore Felaco ha precisato che al momento non è prevista l’installazione di un impianto di videosorveglianza. Per quanto riguarda invece le attività di guardiania, pulizia, spazzamento e manutenzione, i servizi comunali sono al lavoro per trovare il personale necessario a garantire l’apertura del Parco, operazione complessa a causa delle croniche carenze dell’organico comunale.

Nei prossimi mesi si procederà alle piantumazioni che, per ragioni climatiche, si è deciso di concentrare nei mesi estivi. Infine, bisogna realizzare per l’ingresso da viale Raffaello 50 una rampa d’accesso, già ordinata, mentre una soluzione va trovata per l’altro accesso di Viale Raffaello, utilizzato per l’ingresso dei mezzi necessari alla manutenzione.

L’apertura del Parco dovrebbe comunque essere prevista per luglio.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare