“Nessuno escluso”: l’opera dell’accoglienza in Via Marina

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Questa notte in via Marina a Napoli, all’altezza della rotatoria tra via Vespucci e corso Lucci, è stata effettuata l’installazione dell’opera d’arte “Nessuno escluso” di Bianco e Valente.
L’opera è compresa nel progetto di riqualificazione di via Marina.
Le lavorazioni, realizzate questa notte per non interferire con il traffico, sono terminate alle 5.

“Nessuno escluso. Un messaggio che rappresenta l’identità, l’anima e ciò a cui tende la nostra idea di città”, dichiara l’Assessore al patrimonio, ai lavori pubblici e ai giovani Alessandra Clemente.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare