Napoli, mix di vaccini: nella prima giornata su 960 convocati ha aderito il 70%

Sono 673 i cittadini napoletani convocati ieri per la seconda dose eterologa, cioè una somministrazione di Pfizer alla Stazione Marittima dopo una prima dose di AstraZeneca. I convocati da Asl Napoli1 per la prima giornata di questo nuovo trattamento erano 960, quindi ha aderito il 70% dei convocati. Più alta la presenza degli over 60 che come seconda dose hanno fatto ancora AstraZeneca: dei 3.900 convocati si sono presentati in 3.330, l’85% alla Mostra d’Oltremare. Molto bassa l’affluenza per la prima dose all’hangar di Capodichino per i cittadini dai 12 ai 59 anni: su 5.000 convocati si sono presentati in 1.219 il 24%. Il vaccino eterologo a Napoli viene somministrato il lunedì e il mercoledì, quindi la prossima giornata dedicata alla seconda dose mix sarà lunedì prossimo. Intanto oggi ripartono gli open day per 50-59 anni alla Mostra, Fagianeria e Capodichino con Pfizer e 60-79 anni alla Stazione Marittima con AstraZeneca. Venerdì sabato e domenica riparte invece il centro vaccinale itinerante a Secondigliano, Rione dei Fiori, in via i misteri di Parigi.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Diramato il calendario ufficiale della Serie A 2022 2023, il Napoli partirà fuori casa contro il Verona poi la prima al “Maradona” col Monza

Calcio, Sport

Il Sindaco di Castel di Sangro, Angelo Caruso, ha annunciato l’amichevole tra Napoli e Mallorca in programma il 30 luglio