Napoli, medico trovato morto in albergo: disposta l’autopsia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Sarà l’autopsia a fare luce sulle cause della morte di un medico di 51 anni di Ischia ma residente a Napoli, trovato senza vita in una stanza d’albergo del capoluogo partenopeo.
Al momento i carabinieri e la Procura di Napoli ritengono che il decesso possa essere riconducibile a un malore oppure, in seconda battuta, a un suicidio. Ma al momento, non si escludono altre ipotesi.

La porta della camera era chiusa dall’interno e non sono stati trovati segni di effrazione e neanche di colluttazione all’interno della stanza.
Il suo corpo è stato trovato esanime sul letto dai dipendenti dell’albergo, allertati dalla moglie del medico preoccupata perché il marito non rispondeva alle sue telefonate.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

La prima pagina del quotidiano Il Corriere dello Sport di oggi, 1 dicembre 2021

Calcio, Sport

La prima pagina del quotidiano Il Mattino di oggi, 1 dicembre 2021

Calcio, Sport

Assenti anche i lungodegenti Obiang e Romagna

Calcio, Sport

Out Manolas. Il difensore non prenderà parte alla trasferta di Reggio Emilia per gastroenterite

Calcio, Sport

Ulivieri a Radio Goal: “Spalletti si sta dimostrando un grande gestore. La sua bravura sta nel coinvolgere tutti i calciatori”