Napoli, lo accusano di essere un ladro e lo picchiano in dieci: afgano in ospedale

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Nella tarda serata di ieri un uomo è stato aggredito con calci e pugni da una decina di persone in via dei Tribunali a Napoli. La vittima è un cittadino afgano, che forse è stato scambiato per un ladro o forse stava realmente rubando. Quel che è certo, secondo quanto si vede anche in un video che è stato postato sui social, è che l’uomo rimasto vittima del pestaggio, verso le 22:30, è stato circondato da una decine di persone, anche ragazzi, ed è stato picchiato da tutti. L’uomo è stato trasportato all’ospedale Vecchio Pellegrini con contusioni alla testa e contusioni multiple: per lui una prognosi di sei giorni. Sull’accaduto l’uomo non ha fornito alcuna dichiarazione ai militari. Saranno le indagini, quindi, a stabilire cosa sia realmente successo e ad individuare anche i responsabili dell’aggressione.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il tecnico azzurro ha commentato il match pareggiato a Reggio Emilia

Calcio, Sport

Il Napoli si fa raggiungere da 2-0 a 2-2 dal Sassuolo, Spalletti resta al primo posto, ma Milan e Inter si avvicinano rispettivamente a -1 e -2

Calcio, Sport

Spalletti punta ancora su Mertens in attacco, con Insigne e Lozano ai suoi lati. Dionisi conferma il suo tridente made in Italy

Calcio, Sport

La prevendita dei biglietti per il match vanno a gonfie vele

Calcio, Sport

L’ex tecnico azzurro ha elogiato il collega