Napoli-Leicester, la probabile formazione: chance per Petagna, ballottaggio Ounas-Politano

La probabile formazione azzurra contro gli inglesi

Gara decisiva per il Napoli, che allo stadio Diego Armando Maradona affronterà il Leicester nell’ultima gara del girone C di Europa League. Napoli appaiato a 7 punti con lo Spartak Mosca, che si gioca la qualificazione. Con una vittoria, e qualora la squadra russa non vincesse a Varsavia, il Napoli vincerebbe il girone andando agli ottavi di Europa League evitando un turno.

DIFESA – Le scelte di Spalletti in difesa sono quasi obbligate, ma fra i pali si rivedrà Meret, ormai assodato portiere di Coppa. Contrariamente al match interno contro l’Atalanta, gli azzurri si schiereranno con la linea difensiva a 4, composta da Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus e Mario Rui. Proprio il portoghese potrebbe essere una pedina importante, che potrebbe scalare nella zona mediana del campo, come visto negli ultimi minuti del match esterno contro lo Spartak Mosca e in qualche partita nel ritiro precampionato, idea che a Spalletti stuzzica e non poco. In quel caso, Di Lorenzo scalerebbe a sinistra con Malcuit a destra. Ancora non al meglio Manolas, che ha recuperato ma con tutta probabilità non sarà della partita.

CENTROCAMPO – Presa in considerazione l’ipotesi di Mario Rui come mediano, verosimilmente il Napoli potrebbe schierarsi con Demme, dato l’infortunio di Lobotka, ed Elmas nei due di centrocampo. Continua il recupero di Fabian Ruiz e Anguissa, che potrebbero tornare a disposizione per la partita contro il Milan della prossima settimana.

ATTACCO – Spalletti potrebbe dare una chance dal primo minuto a Petagna, dopo l’errore sotto porta contro l’Atalanta, facendo così riposare Mertens per non rischiarlo ulteriormente. A sinistra potrebbe vedersi Lozano, che andrebbe a sostituire Elmas scalato in mediana. A destra è ballottaggio fra Politano e Ounas, con l’algerino in leggero vantaggio sull’ex Inter e Sassuolo. Zielinski confermato come trequartista dietro l’unica punta.

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Demme, Elmas; Ounas, Zielinski, Lozano; Petagna. All. Spalletti

ti potrebbe interessare