Napoli, la M.Car regala i presepi degli artigiani di San Gregorio Armeno

L’enorme crisi causata dalla pandemia da covid-19 ha coinvolto ogni settore della nostra economia. Tra le tantissime categorie che risentono delle chiusure commerciali ci sono gli storici artigiani di San Gregorio Armeno a Napoli. Purtroppo, molti di loro hanno subìto perdite economiche inimmaginabili e nemmeno i ristori previsti dal Governo potrebbero risollevare la situazione. Tra le iniziative di generosi privati, che tentano di aiutare come possono gli artigiani di Napoli, vi è quella della M.Car, uno dei gruppi più forti dell’automotive campano, che fa capo alla famiglia Pascarella. La M.Car, infatti, presente da un trentennio a Napoli, Caserta e Teverola, ha acquistato un presepe in ognuna delle quaranta botteghe di San Gregorio Armeno per poi donarlo come strenna natalizia ai suoi clienti storici. Non solo, la M.Car ha allestito un presepe di San Gregorio Armeno anche all’interno del proprio showroom automobilistico, per far ammirare il lavoro degli artigiani e richiamare l’attenzione sulla loro difficile condizione.

ti potrebbe interessare