Napoli, Koulibaly: “Il rigore? Sono un difensore e per me non c’è mai”

L'analisi del difensore sull'episodio del rigore assegnato al Barcellona

Il difensore centrale del Napoli, Kalidou Koulibaly, ha parlato al termine del match pareggiato contro il Barcellona ai microfoni di Sky Sport: “Abbiamo avuto un grande carattere nel fare gol, poi abbiamo sofferto ma abbiamo difeso bene nel secondo tempo. Potevamo gestire meglio, nell’ultimo quarto d’ora abbiamo sofferto un pò troppo ma uscire da qui con un pareggio è una bella cosa. Sapevamo benissimo che sarebbe stato difficile giocare qui. Loro sono molto forti nella gestione della palla e nel secondo tempo abbiamo deciso di restare compatti. Peccato per il rigore, ma non dimentichiamo chi avevamo di fronte. Loro sono dei maestri in Europa per il palleggio e uscire di qui con un pareggio non è una cosa negativa. Tra una settimana con il sostegno dei nostri tifosi sappiamo di poter fare grandi cose. Il rigore? Io sono un difensore e per me non c’è mai. Se metti la mano fischiano subito, dobbiamo giocare con queste regole“.  

ti potrebbe interessare