Napoli, Istituzioni al lavoro per riaprire il Molo San Vincenzo al pubblico

La Marina Militare, il Comune di Napoli e l’Autorità Portuale stanno lavorando insieme per la riapertura al pubblico del Molo San Vincenzo. L’idea, illustrata in un convegno online organizzato dall’Autorità portuale napoletana, frutto di un Protocollo sottoscritto da tutte le Istituzioni, prevede la realizzazione di una passerella pedonale che consenta di attraversare liberamente il Molo, dando vita ad una meravigliosa passeggiata sul mare. L’area resterà base militare ma la passerella, realizzata esternamente, consentirà l’accesso libero ai cittadini che dai giardini del Molosiglio potranno arrivare fino alla Statua di San Gennaro oggi visibile solo da mare. “Abbiamo lavorato bene – spiega il Vicesindaco di Napoli Carmine Piscopo – e vedo molta disponibilità da parte delle Istituzioni. Serve un progetto che tenga insieme le esigenze del Demanio, della Difesa, della Marina Militare, del Comune, dell’Autorità di Sistema Portuale. Le Istituzioni, tutte insieme, stanno portando avanti un progetto difficile ma che pone al centro l’interesse pubblico. Io credo che ora la cosa più importante – continua il Vicesindaco – sia stringere i tempi per realizzare un progetto che metta insieme esigenze e valorizzazione.”
Comune di Napoli

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il Brasile vince il girone nonostante la sconfitta contro il Camerun di Anguissa, che abbandona il mondiale a vantaggio della Svizzera

Calcio, Sport

Storico successo della Corea del Sud di Kim Min-Jae. La squadra di Paolo di Bento batte il Portogallo ed elimina l’Uruguay di Mathias Olivera

Calcio, Sport

Report allenamento per il Napoli ad Antalya in Turchia. Gli azzurri preparano le due amichevoli con Antalya e Crystal Palace

Calcio, Sport

Il Marocco ha battuto 2 a 1 il Canada e si è qualificato agli ottavi di finale di Qatar 2022 grazie alle reti di Ziyech ed En Nesyri.

Calcio, Sport

Il Belgio di Lukaku è fuori dal Mondiale in Qatar dopo lo 0 a 0 ottenuto contro la Croazia. fatali gli errori dell’attaccante dell’Inter