Napoli, inaugurata la nuova stazione Duomo della Metro 1

Questa mattina è stata aperta al pubblico la stazione Duomo di piazza Nicola Amore. Si conclude, quindi, la tratta Dante-Garibaldi della Linea 1 della Metropolitana di Napoli. Entra così in esercizio la nuova stazione di via Duomo, i cui eccezionali ritrovamenti archeologici, rinvenuti durante gli scavi, hanno restituito alla città un patrimonio storico-monumentale di straordinario valore. La necessità di dover procedere con studi, scavi, rilievi e catalogazione attenta e puntuale dei reperti, ha fatto registrare un prolungamento dei tempi di esecuzione e di completamento, dovuti principalmente alle interferenze tra l’atrio di stazione, da realizzare a circa 8 metri di profondità del piano campagna, e il Tempio dei Giochi Isolimpici. In quest’area è stato infatti rinvenuto un Complesso monumentale realizzato in onore dell’imperatore Augusto su modello dei giochi di Olimpia, composto da un Tempio ed un Portico con strutture annesse, testimonianza dei Giochi che si svolsero a Napoli, considerata al tempo “la città più greca d’Occidente”, intorno al I secolo d.C. L’imponenza e l’elevata qualità dei ritrovamenti che consentono di ricostruire, strato dopo strato, la storia della Città di Napoli sino all’età del ferro, hanno indotto il progettista, l’arch. Massimiliano Fuksas, l’Amministrazione comunale, la Società Concessionaria e la Soprintendenza Archeologica a sviluppare l’ipotesi progettuale di una Stazione-Museo, in cui procedere all’allestimento museografico dei resti emersi, garantendo nel contempo la funzionalità della stazione metropolitana. La complessità degli interventi di scavo archeologico, unitamente alla valorizzazione dei resti rinvenuti, ha determinato la necessità da parte dell’Amministrazione di reperire ulteriori finanziamenti e di rivisitare la stazione, per consentire a lavori ultimati, la ricollocazione del Tempio e la sua esposizione al pubblico. Attualmente visto il personale abilitato alla nuova fermata di Duomo nel mese di agosto sarà effettuato servizio viaggiatori dalle ore 13:00 fino alla fine dell’esercizio. Dalla fine del mese di agosto la fermata sarà effettuata normalmente per l’intero nastro di esercizio.

ti potrebbe interessare