Napoli, in funzione il primo canile comunale “La collina di Argo”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Da ieri è entrato in funzione il nuovo Centro Comunale di accoglienza per cani “La collina di Argo”, una struttura in via Janfolla destinata ad accogliere fino a cento cani.
L’area, di circa 600 mq, con ampio parcheggio e aree verdi all’esterno, dispone di sale per visite veterinarie, pet-therapy e toelettatura negli spazi interni.

“Diviene finalmente funzionante un’opera che abbiamo cominciato a realizzare un po’ di tempo fa, ma oggi abitata dai suoi naturali abitanti, che sono i cani. Una notizia straordinaria per la nostra città. Il canile si trova in un posto bellissimo, gestito al meglio, e rappresenta un segnale di grande civiltà in un momento in cui c’è bisogno di segnali di vita importanti”, queste le parole del sindaco Luigi de Magistris.

“Finalmente diamo il via all’apertura di un canile comunale, il primo della città, un luogo di transito per gli animali ospitati, centro di interesse per la collettività. Il canile segue il modello di canile dinamico, quindi un luogo deputato al recupero psico-fisico degli animali ospitati in vista dell’adozione”, dichiara Federica Faiella, vicepresidente Fondazione “Cave Canem”.

“Siamo contenti di essere riusciti a dare, con un lavoro congiunto, una nuova possibilità di accoglienza per i nostri amici a quattro zampe, in una zona della città molto sensibile e sempre molto attiva su questo tema”, dichiara l’assessore Alessandra Clemente.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare