Napoli, il bilancio di fine mercato e le operazioni future

Un'operazione in entrata, tre in uscita in attesa della rivoluzione a giugno

Lo scoppiettante mercato di gennaio in Serie A si è chiuso ed ora arriva per tutti i club il fatidico momento dei bilanci. C’è chi non ha badato a spese, vedi la Juve, e c’è chi ha speso in maniera oculata in vista del futuro come Atalanta e Inter.

E poi c’è il Napoli con un mercato low cost. Il club azzurro ha preso Tuanzebe dal Manchester United e ha provato a chiudere anche per Olivera del Getafe, ma l’appuntamento con l’uruguaiano sembra solo essere rimandato a luglio. Giuntoli, infatti, ha attuato una sorta di prelazione per l’esterno della Celeste che potrebbe arrivare per una cifra tra i 15 e i 20 milioni di euro. Capitolo cessioni. Hanno definitivamente lasciato il Napoli sia Younes (definitivo il passaggio al Al-Ettifaq) che Manolas, passato a titolo definitivo all’Olympiacos per una cifra vicina ai 3 milioni di euro. Filippo Costa invece è stato ceduto in prestito al Parma fino al termine della stagione.

Il mercato che sarà

Il mercato di riparazione appena concluso ha dimostrato che i riflettori del mercato del Napoli sono tutti rivolti sulla prossima stagione quando il club azzurro dovrà far fronte alla partenze di Insigne, Ghoulam e Malcuit e forse anche a quelle di Mertens e Ospina. Oltre al già citato Olivera, si monitora da vicino Parisi dell’Empoli. Piace Januzaj, compagno di nazionale di Mertens, di proprietà della Real Sociedad, ma con il contratto in scadenza il 30 giungo 2022. Se Dries dovesse dire addio al Napoli, il sostituto ideale potrebbe essere Giacomo Raspadori del Sassuolo. Il giovane attaccante classe 2000 ricorda molto le caratteristiche fisiche e tecniche di Ciro Mertens. Capitolo rinnovi. Giuntoli è atteso ad un tavolo di trattativa non facile per tre big della rosa azzurra, stiamo parlando di Fabian, Koulibaly e Meret tutti in scadenza di contratto a giugno 2023. Ci sarà da rimboccarsi le maniche per evitare un triplo Insigne-bis nella prossima estate.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il presidente della Salernitana Iervolino ha detto la sua a proposito delle notizie di mercato che avvicinano Cavani alla Salernitana

Calcio, Sport

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha parlato ai margini della celebrazione dei 130 anni de Il Mattino della situazione del calcio attuale ed anche del suo club