Napoli-Empoli, la probabile formazione: torna Politano, nuova chance per Ounas

Le scelte di Spalletti contro l'Empoli
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Dopo il passaggio del turno in Europa League, il Napoli attende l’Empoli nella 17a giornata di Serie A al Diego Armando Maradona nel posticipo delle ore 18. La squadra di Andreazzoli è in un ottimo momento di forma, con due vittorie e un pareggio nelle ultime tre partite.

DIFESA – Si rivedrà Ospina fra i pali, che comanderà la difesa composta dai soliti noti, in attesa del ritorno di Koulibaly. Ennesima gara consecutiva per Di Lorenzo, vero e proprio motorino instancabile di questo Napoli, che sarà affiancato ancora una volta da Rrahmani e Juan Jesus, con Mario Rui ancora a sinistra. Poche chance di vedere dal primo minuto Manolas, che ha giocato gli ultimi scampoli di partita contro gli inglesi e deve ritrovare la migliore condizione. Probabile la convocazione anche per Ghoulam, che Spalletti ha ricordato essere disponibile .

CENTROCAMPO – La strada sembra ben tracciata, per il Napoli, ed è quella di riproporre ancora un centrocampo a 2 composto da Demme e Zielinski che giocherà nella zona di Fabian Ruiz: lo spagnolo è ancora out e probabilmente siederà in panchina contro la squadra toscana, ma non ancora al meglio. Ai box Anguissa e Lobotka, con il camerunense che potrebbe essere convocato per la sfida della 17a giornata.

ATTACCO – Dietro l’unica punta, potrebbe tornare Elmas, che con una doppietta ha assicurato il passaggio del turno contro il Leicester in Europa League, e potrebbe scambiarsi spesso con Ounas: entrambi sono candidati ad una maglia da titolare, data l’ottima partita contro le Foxes. Dopo l’infortunio di Lozano, Matteo Politano sembra essersi ripreso dal problema gastrointestinale che lo ha costretto alla panchina in Europa, e potrebbe partire dal primo minuto. Ancora out Insigne, che come Fabian Ruiz e Anguissa potrebbe essere convocato ma, verosimilmente, tornerà in campo nel big match del prossimo turno contro il Milan. Si rivedrà Mertens come prima punta, a discapito di Petagna.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Demme, Zielinski; Politano, Elmas, Ounas; Mertens.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

La prima pagina del quotidiano Il Corriere dello Sport di oggi, 29 gennaio 2022

Calcio, Sport

Le parole dell’ex allenatore dell’Avellino ai nostri microfoni

Calcio, Sport

L’ex centrocampista azzurro a Radio Goal della sera: “Scudetto? Il Napoli è lì e deve crederci fino alla fine”

Calcio, Sport

L’ex difensore azzurro ha svelato a Radio Goal della sera ciò che serve al Napoli per vincere lo scudetto

Calcio, Sport

Le dichiarazioni di Antonello Valentini, ex dirigente FGIC, intervenuto nell’appuntamento pomeridiano di Radio Goal