Napoli, due rider rapinati dello scooter: uno di loro anche accoltellato

Due rider sono stati aggrediti e rapinati dello scooter nella serata di ieri a Napoli, nel quartiere Miano. Uno di loro è stato anche accoltellato. Secondo le prime ricostruzioni, entrambe le aggressioni sarebbero avvenute intorno alle 21:40, in piazza Madonna dell’Arco. Uno dei due rider, di 28 anni, ha raccontato alla Polizia di essere stato rapinato dello scooter. Contestualmente, all’ospedale Cardarelli di Napoli è arrivato un altro rider di 26 anni che ha detto non solo di essere stato rapinato dello scooter, nello stesso posto del 28enne, ma anche di essere stato accoltellato da un gruppetto di ragazzi. Il 26enne è stato colpito all’addome con cinque coltellate, ma non è in pericolo di vita. L’area, dove sarebbero avvenute le aggressioni, non risulta essere videosorvegliata. Sono in corso le indagini della polizia.

ti potrebbe interessare

le più lette

Sport>Calcio

Lorenzo Insigne, capitano del Napoli, dopo la vittoria col Genoa, la sua ultima partita al Maradona da calciatore azzurro, si è emozionato

Sport>Calcio

Stanislav Lobotka, autore del terzo gol del Napoli contro il Genoa, è intervenuto ai microfoni di Dazn al termine del match

Sport>Calcio

Bobo Vieri in un’intervista a Dazn ha parlato del tecnico del Napoli Luciano Spalletti e delle sue qualità tecniche ed umane

Sport>Calcio

Si va verso il sold-out per Napoli-Genoa, ultima partita casalinga degli azzurri in questa stagione e che sarà anche l’occasione per l’ultima apparizione al Maradona di Lorenzo Insigne