Napoli, disoccupati protestano nel Duomo: ricevuti da Don Mimmo Battaglia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Questa mattina alcune decine di disoccupati del “Gruppo autonomo Bros” sono entrati nel Duomo di Napoli poco dopo le 8. La protesta è durata circa un’ora, poi i manifestanti sono stati ricevuti dall’Arcivescovo Don Mimmo Battaglia, che ha assicurato il proprio interessamento alle loro richieste. Un incontro in Prefettura dovrebbe svolgersi in mattinata. Il “Gruppo autonomo Bros”, circa 400 disoccupati, chiede di essere impiegato nella riqualificazione e nel recupero dei parchi urbani – un progetto già finanziato ma non ancora partito – con una corsia preferenziale.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il tecnico azzurro ha commentato il match pareggiato a Reggio Emilia

Calcio, Sport

Il Napoli si fa raggiungere da 2-0 a 2-2 dal Sassuolo, Spalletti resta al primo posto, ma Milan e Inter si avvicinano rispettivamente a -1 e -2

Calcio, Sport

Spalletti punta ancora su Mertens in attacco, con Insigne e Lozano ai suoi lati. Dionisi conferma il suo tridente made in Italy

Calcio, Sport

La prevendita dei biglietti per il match vanno a gonfie vele

Calcio, Sport

L’ex tecnico azzurro ha elogiato il collega