Napoli, calciatore 15enne cade e batte la testa: è in prognosi riservata

Un giovane calciatore di 15 anni è ricoverato da ieri mattina in gravi condizioni nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Cardarelli di Napoli a causa di un trauma cranico riportato a seguito di un incidente su un campo da gioco di Piscinola, alla periferia di Napoli. Il giovane, durante un allenamento, è scivolato e ha battuto la testa. Trasferito in ospedale in codice rosso, le condizioni del ragazzo sono giudicate dai sanitari particolarmente serie.

ti potrebbe interessare