Napoli-Bologna, Mihajlovic: “Clima elettrico: manca mentalità”

Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna, ha presentato la gara con il Napoli in conferenza stampa: “Il clima a Napoli è elettrico? Qui forse dovrebbe esserlo di più, o forse io dovrei essere più elettrico. Voglio una gara come quella fatta contro la Lazio, spero che i ragazzi lo capiscano e non credo ci voglia un ingegnere nucleare per capire quale gara è stata fatta bene e quale male nel giro di tre giorni. La mentalità vincente si allena anche coi giocatori vincenti: prima che arrivasse Mancini, l’Inter era una squadra forte ma è diventata vincente con gli arrivi di Figo, Veron. Bologna è una piazza perfetta se si capisce cosa si deve fare: a volte i miei lo capiscono e a volte no. E il fatto che non venga Saputo da un anno o la mancanza di pubblico sono tutte scuse: nella vita se non capisci come fare devi cercare di capire almeno cosa non devi fare. Qui ci vuole uno psichiatra, si esce pazzi: mi chiedo come sia possibile che tre giorni prima batti una squadra nettamente più forte di te, la Lazio, e tre giorni dopo perdi contro una buona formazione ma che in classifica era ed è sotto di te? È una questione caratteriale se hai alti e bassi così, il mio compito è anche dover stimolare. A Cagliari non abbiamo dato il massimo, dipende tutto solo da noi”.

ti potrebbe interessare

le più lette

Sport>Calcio

Lorenzo Insigne, capitano del Napoli, dopo la vittoria col Genoa, la sua ultima partita al Maradona da calciatore azzurro, si è emozionato

Sport>Calcio

Stanislav Lobotka, autore del terzo gol del Napoli contro il Genoa, è intervenuto ai microfoni di Dazn al termine del match

Sport>Calcio

Bobo Vieri in un’intervista a Dazn ha parlato del tecnico del Napoli Luciano Spalletti e delle sue qualità tecniche ed umane

Sport>Calcio

Si va verso il sold-out per Napoli-Genoa, ultima partita casalinga degli azzurri in questa stagione e che sarà anche l’occasione per l’ultima apparizione al Maradona di Lorenzo Insigne