Napoli-Barcellona, la probabile formazione: Insigne recupera, Osimhen confermato in attacco

La probabile formazione azzurra

Appuntamento con la storia per il Napoli. Dopo il pari del Camp Nou, gli azzurri affrontano di nuovo il Barcellona al Diego Armando Maradona. Molti problemi per Spalletti, che avrà anche qualche recupero.

DIFESA – Meret tornerà a difendere la porta europea del Napoli, come ha fatto benissimo in terra catalana. Allarme rientrato per Di Lorenzo, che dovrebbe tornare dal 1′ affiancando Rrahmani e Koulibaly. Ballottaggio fra Mario Rui e Juan Jesus, con il secondo favorito per arginare la fisicità di Dembelè e Adama Traorè.

CENTROCAMPO – Fabian Ruiz tornerà dal primo minuto dopo lo spezzone giocato contro il Cagliari. Al suo fianco Demme, con Lobotka e Anguissa ancora ai box. Lo slovacco potrebbe recuperare in extremis, ma tutto si deciderà dell’allenamento odierno.

ATTACCO – Due ottime notizie per Luciano Spalletti, che nell’allenamento di ieri ha recuperato sia Politano che Insigne. Il capitano scalpita per esserci contro il Barcellona, mentre ancora in dubbio la presenza dell’ex Inter, con Elmas in ballottaggio. Attacco che verrà completato da Zielinski, autore del gol dello 0-1 a Barcellona, e Osimhen.

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Juan Jesus; Fabian Ruiz, Demme; Elmas, Zielinski, Insigne; Osimhen. All. Spalletti

ti potrebbe interessare

le più lette

Sport>Calcio

Mathias Olivera al Napoli dopo le visite mediche di due giorni fa a Roma a Villa Stuart adesso è ufficiale

Sport>Calcio

Walter Guglielmone Cavani, fratello-agente, a microfoni spenti dalla redazione di Kiss Kiss Napoli ha parlato del futuro del fratello