Napoli, autista ANM invita passeggero ad indossare correttamente la mascherina: aggredito

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Un autista dell’ANM (Azienda Napoletana Mobilità) è stato aggredito ieri in piazza Dante per aver ripreso un passeggero che non indossava la mascherina.
L’autista, un 54enne di Casandrino, era in servizio sulla Linea C63, quando si è accorto che un passeggero non aveva la mascherina su naso e bocca. Il 54enne lo ha invitato ad indossarla correttamente, ma è stato aggredito dal passeggero.

L’autista è stato costretto a chiamare i carabinieri. Intervenuti sul posto, i militari hanno fermato l’aggressore, un 36enne napoletano incensurato, che è stato denunciato per interruzione di pubblico servizio.
Il conducente del mezzo pubblico ha riportato un trauma contusivo e uno stato di agitazione: i sanitari lo hanno giudicato guaribile in 5 giorni.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare