Napoli, accoglienza e reinserimento lavorativo: come cambia l’ex Dormitorio

Questa mattina l’Assessore al patrimonio, ai lavori pubblici e ai giovani del Comune di Napoli, Alessandra Clemente, è tornata a visitare il Centro Prima Accoglienza di via De Blasiis dopo gli interventi di manutenzione straordinaria nei locali dell’accoglienza e nella lavanderia sociale, finanziati con un investimento di oltre 1 milione e mezzo di euro grazie al “Piano Operativo della Città di Napoli – PON Metro 2014-2020”. “Un luogo bello dove stare per chi ha maggiore bisogno di cure e attenzione. Oggi concludiamo un piano di interventi che è stato curato dal Servizio tecnico Patrimonio del Comune di Napoli, interventi che hanno reso questa struttura funzionale e corrispondente alle esigenze dei senza fissa dimora. Ora è in corso una gara per dotare questi spazi degli arredi, ovvero di letti e suppellettili necessari ad accogliere i senza fissa dimora della nostra città”, dichiara l’assessore Clemente.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il Napoli vince a Verona nella prima giornata di campionato di Serie A, con un gol di Kvarashkelia all’esordio, poi Osimhen, Zielinski, Lobotka e Politano