Napoli, a 12 anni raccoglie 6000€ per i bambini ricoverati all’ospedale Santobono

Una bellissima storia arriva dall’ospedale pediatrico Santobono Pausilipon di Napoli. Luigi, di soli 12 anni, ha raccolto e donato ben 6.000 euro al reparto di ematologia dell’ospedale. Ma partiamo dal principio. Come racconta la Fondazione Santobono Pausilipon, il giovane Luigi, che ha compiuto 12 anni lo scorso 16 febbraio, dopo aver passato gli ultimi mesi tra il reparto di ematologia ed il centro trapianti, ha scelto di non ricevere regali per il suo compleanno ed ha invece chiesto di fare una libera donazione per i bambini ancora ricoverati. “Luigi ha rinunciato ai suoi regali per donare un sorriso ai bambini che stanno affrontando il suo stesso percorso di cura. E niente, quando diciamo che i nostri bambini sono speciali e che hanno un marcia in più è proprio questo che intendiamo”, dichiarano dalla Fondazione. Luigi, quindi, a soli 12 anni, è riuscito a raccogliere addirittura 6.000 euro che andranno, come da suo desiderio, a sostegno del reparto di ematologia e Centro Trapianti. “Un risultato incredibile per il quale ringraziamo i genitori di Luigi e i tantissimi che hanno sostenuto il sogno di Luigi donando anche una piccola cifra. E grazie a Luigi per aver dimostrato che non esistono traguardi impossibili, che la solidarietà è una scelta di vita e che scegliere di aiutare a volte comporta delle rinunce ma il premio che si raggiunge è inestimabile: la certezza di aver fatto davvero la differenza in questo mondo!”

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il Napoli vince a Verona nella prima giornata di campionato di Serie A, con un gol di Kvarashkelia all’esordio, poi Osimhen, Zielinski, Lobotka e Politano