Nannini: “A Insigne dedicherei Profumo”

La cantante Gianna Nannini ha svelato su Kiss Kiss Napoli l'incontro sul palco del suo concerto partenopeo con Koulibaly, Insigne e Spalletti
Gianna Nannini (Photo by Lorne Thomson/Redferns)

Gianna Nannini nel corso di Radio Goal ha raccontato con grande trasporto la grande serata di musica di ieri sera al Teatro Augusteo dove hanno preso parte al concerto anche il difensore Kalidou Koulibaly, il capitano Lorenzo Insigne ed il tecnico azzurro Luciano Spalletti: “Sono saliti sul palco i calciatori del Napoli, me l’aveva promesso De Laurentiis a Parigi e me li ha mandati ieri. Voglio ripetere questo tour a teatro, è stato veramente straordinario”. La rockstar toscana, ai microfoni di Kiss Kiss Napoli, ha usato parole bellissime per la città partenopea: “Napoli migliora il mio modo di essere, il mio modo di cantare, verrò a Napoli per sempre. Grazie a tutti i napoletani”. La Nannini ha poi raccontato la sua esperienza personale con Lorenzo Insigne: “Il capitano del Napoli è stato molto carino, ma poi aveva un profumo addosso strepitoso, gli avrei voluto dedicare proprio “profumo”, gliel’ho anche detto poi dopo a cena. Sono stati tutti molto carini, hanno lanciato i palloni in sala, sono arrivati persino in galleria. Ci ho provato anche io, ma i tiri sono riusciti malissimo” ha concluso la Nannini.

ti potrebbe interessare