Nani analizza Napoli-Leicester: “Le difficoltà di giovedì saranno simili a quelle di sabato”

Il dirigente sportivo a Radio Goal: "L'Europa League è diventata l'obiettivo principale delle Foxes"

Gianluca Nani durante la trasmissione Radio Goal, in onda su Radio Kiss Kiss Napoli tra le 13 e le 16, ha parlato di Napoli-Leicester e delle assonanze di questa partita con quella recente degli azzurri contro l’Atalanta. Di seguito le sue considerazioni:

“Il Napoli giovedì affronterà un Leicester che viene da risultati altalenanti in Premier League e non a caso gli inglesi attualmente si collocano al decimo posto in classifica. Loro comunque sono una squadra forte con un allenatore bravo che sa far giocar bene le sue squadre. C’è quindi il pericolo per il Napoli che l’Europa League per le Foxes sia diventato l’obiettivo principale di questa stagione“.

Infortuni Napoli – “Il Napoli dal canto suo è una squadra di valore che, al di là del momento di difficoltà per le assenze, ha tutte le carte in regola per portarsi a casa il risultato pieno. La sfortuna del Napoli sta nel fatto che tutti questi infortuni hanno riguardato tutti i top player e per giunta sono arrivati tutti in concomitanza”.

“Tutte le squadre inglesi mettono molta intensità nella partita, mancano certo di un po’ di tattica. La dinamicità che vediamo in Premier è il frutto dei loro allenamenti settimanali, nei quali i club fanno andare a mille i propri calciatori. Da questo punto di vista l’Atalanta ricorda un po’ i club inglesi: grandi ripartenze, pressing continuo e quindi il Napoli affronterà giovedì una partita simile a quella vista contro l’Atalanta“.

ti potrebbe interessare