Nando Orsi a Radio Goal: “Per lo scudetto penso che sarà una lotta a quattro”

L'ex portiere a Radio Goal: "Penso che Ospina abbia poche responsabilità sui goal presi"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Nando Orsi durante la trasmissione Radio Goal, in onda su Radio Kiss Kiss Napoli tra le 13 e le 16, ha parlato di Napoli-Atalanta e delle critiche piovute nei confronti di David Ospina a causa delle sue presunte incertezze sui goal incassati. Di seguito le sue dichiarazioni:

“Il Napoli ha giocato una grande partita contro l’Atalanta. I nerazzurri si sono dimostrati più forti perché al Napoli mancavano calciatori importanti. Secondo me gli azzurri devono ripartire positivamente da questa sconfitta perché chi ha giocato al posto dei titolari lo ha fatto alla grande. Il Napoli tra l’altro è ancora lì, a soli 2 punti dalla vetta quindi è ancora tutto aperto”.

Corsa Scudetto – “Milan, Inter, Napoli e Atalanta si meritano tutti i punti che hanno accumulato sin qui perché stanno giocando anche bene. Per lo scudetto penso che sarà una lotta a 4. E’ vero che nell’ultimo mese il Napoli ha steccato qualche partita, ma nell’arco di una stagione ci sta anche perché era impossibile pensare che gli azzurri potessero vincere tutte le partite”.

Critiche a David Ospina – “Noi tante volte ci focalizziamo a cercare l’errore del singolo, ma spesso è sbagliato pensare in questo modo. E’ vero che Ospina ha subito 3 reti e non sono poche, ma in generale penso che abbia poche responsabilità sui goal presi“.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Le dichiarazioni del neopresidente della Salernitana, Danilo Iervolino, intervenuto a ‘Countdown, alla vigilia del match contro i partenopei.

Calcio, Sport

Allo stadio Maradona si affronteranno le squadre con la migliore (Napoli, 15) e la peggiore difesa (Salernitana, 49) di questa Serie A

Calcio, Sport

Il comunicato ufficiale dell’U.S. Salernitana 1919

Calcio, Sport

Si è spento, a Padova, all’età di 82 anni, mister Gianni Di Marzio, ex allenatore di Napoli, Catanzaro e Catania.