Nainggolan a Radio Goal: “Spalletti? Capisce il calcio come pochi. Napoli da scudetto? Tutto è possibile”

Il centrocampista dell'Anversa in esclusiva ai nostri microfoni

Radja Nainggolan, centrocampista dell’Anversa, ex Cagliari, Roma ed Inter, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Radio Goal, programma in onda su Radio Kiss Kiss Napoli. Nainggolan ha raccontato il suo rapporto con Spalletti. Di seguito le sue parole:

“Lavorare con Spalletti è facile, perché lui capisce come pochi di calcio. La mia miglior stagione, a livello di gol e statistiche, l’ho disputata quando c’era lui. Ho fatto circa 14 gol quell’anno, solo grazie ad una sua intuizione. Lui è molto istintivo, quando è felice o triste si vede, ma se ha qualcosa da dire lo fa senza problemi. Questo mi piace di lui”.

Spalletti – “Ha un solo difetto, è molto impulsivo. Ha una certa età, ma si comporta come un ragazzino di 20 anni. Quando ho visto inizialmente il Napoli, ho detto: quest’anno vince lo scudetto, poi ci sono state diverse assenze. E’ diventato tutto più complicato, ma gli azzurri possono puntare al massimo“.

Le rivelazioni – “Anguissa, per esempio, non lo conoscevo. Che giocatore! Il mister l’ha messo davanti alla difesa ed è stato uno dei migliori. Lobotka? Spalletti già lo conosceva e lo voleva portare in nerazzurro, è uno che ha occhio”.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Luciano Spalletti, allenatore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa prima di Napoli-Torino.

Calcio, Sport

Giuseppe Bruscolotti, ex calciatore del Napoli, a Radio Goal ha risposto ad Antonio Cassano che ha attaccato gli ex compagni di Maradona

Calcio, Sport

La Partita della Pace 2022 sarà dedicata a Diego Armando Maradona. La kermesse allo stadio Olimpico prevedrà una parata di stelle