Moratti: “Insigne lo avrei preso nella mia Inter”

    Massimo Moratti, ex presidente dell’Inter, ha parlato a Kiss Kiss Napoli: “Zlatan Ibrahimovic sta facendo delle cose egregie con la maglia del Milan. Si tratta di un vero e proprio fuoriclasse. Il tempo non lo ha scalfito. Lukaku per me è una sorpresa. Non pensavo che potesse fare così bene. Il belga è un calciatore molto umile. Io avrei voluto un calciatore del Napoli nella mia Inter.
Uno come Lorenzo Insigne sarebbe servito anche ai nerazzurri. Io lo avrei preso molto volentieri.
Scudetto riservato a Inter e Juventus? I bianconeri fanno sempre paura perché hanno qualità e una grande esperienza frutto delle tante vittorie. Oltre ai nerazzurri terrei d’occhio anche Milan, Napoli e la Roma. I giallorossi sono molto sottovalutati o almeno lo erano all’inizio della stagione. I capitolini stanno facendo molto bene, guidati da un ottimo Fonseca. Il Napoli ha un grande attacco e Gattuso è bravo a metterli insieme. Paragone con l’attacco della mia Inter del triplete? Sì, ci può stare con tutti i distinguo del caso”.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Scelta la sestina di arbitri per Napoli-Torino: il direttore di gara sarà Massimi di Termoli. Al VAR ci sarà, invece, Valeri

Calcio, Sport

La SSC Napoli ha pubblicato il report dell’allenamento informando sulle condizioni di Matteo Politano. Rientrati in sei dalle nazionali

Calcio, Sport

Amir Rrahmani, difensore del Napoli, ha chiarito le tempistiche del suo infortunio dal ritiro della nazionale del Kosovo.