Monza, Palladino: “Napoli e Spalletti i migliori. Kvaratskhelia e Osimhen si limitano, non si fermano”

Raffaele Palladino, allenatore del Monza, ha parlato in conferenza stampa del Napoli, di Kvaratskhelia e di Osimhen

Raffaele Palladino, allenatore del Monza, ha parlato in conferenza stampa alla viglia della gara contro il Napoli:

Raffaele Palladino, allenatore del Monza

Palladino, che partita sarà quella contro il Napoli?
“Questa partita capita a pennello, affrontare i campioni d’Italia nel loro momento di euforia è il massimo visto che anche noi stiamo bene. Giochiamo contro una squadra di grandissimo livello allenata benissimo. Vogliamo confrontarci con i migliori”.

Come ha vissuto l’ultima partita a Torino dove era squalificato?
“Intanto devo ringraziare il mio staff, mi sono divertito molto dalla tribuna. Vedi una partita diversa rispetto al campo. D’altro canto il campo mi è mancato, così come vivere la squadra da vicino. E’ stata una bellissima esperienza. Siamo stati bravi a gestire questa situazione diversa dalle altre, l’unione fa la forza”.

Come si può limitare una squadra forte come il Napoli?
“Per il Monza sarà un esame di maturità anche se durante il campionato abbiamo già dimostrato tanto ma quella con il Napoli sarà una prova stimolante. Vogliamo confrontarci con i migliori e dovremmo essere perfetti. I campioni non si fermano, si cercano di limitare. Kvara e Osimhen sono due fenomeni, proveremo a limitarli. Mister Spalletti lo stimo molto anche come persona, mi affascina. Bisogna sempre studiare dai migliori e credo che in questo momento sia il miglior allenatore della Serie A”.

Nell’ultimo mese la sua squadra è cresciuta parecchio oltre ad aver conquistato risultati importanti. Quanto è soddisfatto?
“Tutta la squadra è cresciuta globalmente, è stata una crescita generale. Il mese di aprile è stato incredibile. Sono soddisfatto anche della crescita individuale di ciascun giocatore che c’è stata”.

Il Monza ha ottenuto la licenza UEFA e la classifica dice che siete in corsa per un posto in Europa. E’ il vostro nuovo obiettivo?
“Avere la licenza Uefa non è semplice e va dato grande merito alla società. Per l’ottavo posto siamo tutte lì, c’è ancora qualche scontro diretto e dobbiamo sfruttarlo al meglio”.

L’anima di questo Monza è Matteo Pessina
“Mi accodo a quello che ha detto Galliani su Matteo: ho grande stima e amicizia nei suoi confronti. E’ un ragazzo e un calciatore fantastico. Sta dando tutto per questa maglia ed essendo monzese ci tiene anche più degli altri. Ha un senso della responsabilità fuori dal comune. Teniamocelo stretto perchè è il futuro del Monza”.

Come è andato l’incontro con Galliani per il prolungamento contrattuale?
“Ci siamo visti, è stato un piacevole incontro e ce ne saranno altri. Però in questo momento la priorità va data alla squadra”.

ti potrebbe interessare

 Ultime Sport    | Calcio, Sport

Il Napoli si è allenato questa mattina all’SSCN Konami Training Center di Castelvolturno in vista del Lecce

 Ultime Sport    | Calcio, Sport

Il Napoli si è allenato questa mattina all’SSCN Konami Training Center di Castelvolturno in vista della Fiorentina

 Ultime Sport    | Calcio, Sport

Il Napoli si è allenato questa mattina all’SSCN Konami Training Center di Castelvolturno. Si ferma Osimhen